Le parole in Archeologia

"Non voglio parlare di archeologia. Voglio far parlare l'archeologia" [Alessandro D’Amore]


5 commenti

Perché gli open data dovrebbero interessare tutti (ma proprio tutti) gli archeologi

Vi siete mai fermati a pensarci?
Vi siete mai resi conto che ci vantiamo di avere mezzi all’avanguardia e tecnologia a disposizione addirittura nelle nostre tasche, ma per la trasmissione della conoscenza e dei nostri studi non siamo molto lontani dagli stessi metodi di Pitt Rivers?
Pubblichiamo in ritardo dei dati e delle informazioni che servono subito e che invecchiano molto presto. Continua a leggere

Annunci


2 commenti

Siamo sicuri che vogliamo continuare ad aprire cantieri archeologici?

Ecco. È successo di nuovo.

Mancano pochi giorni alla fine dell’anno e arriva l’ennesima notizia che fa indignare tutto il mondo del’archeologia e dei beni culturali.

Il 27 dicembre Il Fatto quotidiano pubblica un articolo in cui vengono messi impietosamente a confronto i finanziamenti dei Ministeri preposti (MIUR e MiBACT) con i finanziamenti delle università straniere che fanno ricerca archeologica in Italia. Continua a leggere


5 commenti

Invasioni Digitali: un piccolo passo verso la direzione giusta

Mentre l’Italia politica stava decidendo di rimanere indietro rispetto all’Italia reale con la ri-elezione di Napolitano a presidente della Repubblica, sabato 20 aprile io partecipavo alle Invasioni Digitali di Ravenna. Beninteso, vorrei precisare che, allo stesso modo di sabato scorso, l’Italia ha deciso deliberatamente di rimanere indietro quando il MiBAC per quest’anno non ha istituito la settimana della cultura e quando (ormai da decenni) lo Stato ha deciso di investire la cifra più bassa dell’intera Europa nel settore culturale. Continua a leggere


1 Commento

Fase 1: atterraggio e contatto

Come annunciato la settimana scorsa, il tirocinio presso i Musei di Stato della Repubblica di San Marino è cominciato tra buoni propositi, attestati di stima e strette di mano.

“Non potevi immaginare partenza migliore”, direte voi. Continua a leggere


8 commenti

La sfida: il museo “parlante”

A quanto pare tutte le volte che penso di concretizzare in un post le mie riflessioni sui risultati della consultazione online del MiBAC sui musei, viene fuori qualcosa che mi fa cambiare soggetto e mi porta a scrivere di altro.

Questa volta è un fatto personale di cui sono molto felice. Continua a leggere